Quaderni di prigionia e altri inediti PDF

Chievoveronavalpo.it Quaderni di prigionia e altri inediti Image

Leggi il libro di Quaderni di prigionia e altri inediti direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Quaderni di prigionia e altri inediti in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su chievoveronavalpo.it.

ISBN 9788845266867
DATA 2011
NOME DEL FILE Quaderni di prigionia e altri inediti.pdf
DIMENSIONE 8,16 MB
AUTORE Emmanuel Lévinas

DESCRIZIONE

Durante l'invasione tedesca della Francia nel 1940, Lévinas, ebreo, è prigioniero di guerra; viene trasferito in un campo in terra tedesca vicino ad Hannover e lì, segregato in speciali baracche per prigionieri ebrei ai quali era proibita qualunque forma di culto, rimane fino alla fine della guerra. "I Quaderni della prigionia" mettono l'accento soprattutto sulla sofferenza dei prigionieri degli stalag, mentre la rimanente parte di inediti (redatta durante gli anni '50) riporta le ricerche e le direzioni del pensiero che, come noto, metteranno capo alle grandi opere apparse a partire dagli anni '60. Scritti a mano su quaderni, biglietti, schede e successivamente raccolti e classificati dall'autore stesso, questi scritti restituiscono un clima culturale, ma più ancora testimoniano una passione del pensiero che ha trovato pochi eguali e che, proprio in virtù della sua forza, esige una lettura sempre nuova e altrettanto appassionata.

Quaderni di prigionia e altri inediti: Emmanuel. Lévinas ...

All'asta 12 bloc notes, 8 finora sconosciuti: li ha acquisiti la Biblioteca Nazionale di Roma per oltre 30 mila euro. L'autore volle tenere segreti i giudizi su amici e conoscenti

LIBRI CORRELATI

PDF LEV INA S - Gianfranco Bertagni

I "Quaderni" si confermano dunque come uno spazio di convergenza dei contributi che provengono da tutte le componenti della nostra comunità scolastica, dai docenti, dagli alunni e dai genitori, in uno scambio di conoscenze, esperienze e memoria che è arricchente per tutti. Gli altri lavori che appaiono nel presente settimo numero dei